GDPR

WINDOWS 7 VA IN PENSIONE
E' tempo di cambiare

Dopo il 14 gennaio 2020 il PC in cui è in esecuzione Windows 7 non riceverà più gli aggiornamenti della sicurezza e non sarà più disponibile alcun supporto tecnico. Pertanto, in ottemperanza al GDPR (2016/679), introdotto il 25 maggio 2018, è importante eseguire l’aggiornamento a un sistema operativo più sicuro e più moderno come Windows 10. Un computer non aggiornato è esposto a rischi quali: vulnerabilità del sistema, violazione dei dati e di conseguenza alla privacy dei dati, virus e Sicurezza del sistema stesso.

I NOSTRI MAIN PARTNERS

DOVE SIAMO